Seleziona una pagina

Uno degli elementi emersi da SpoBis 2020 è che gli sponsor delle società calcistiche della Bundesliga hanno molti più sponsor di quanti ne riesca a rendere visibili in televisione.

Il problema alla base è, se vogliamo farla semplice, che il campionato di calcio diventa un fenomeno internazionale e le richieste economiche dei club aumentano, specie di quelli di prima fascia. Poche le aziende disposte ad un esborso di quel genere anche perchè le ricerche fatte, denotano una natura locale delle sponsorizzazioni.

Quindi aziende tedesche che vogliono “parlare” al mercato interno. Fanno eccezione alcune realtà di betting o le multinazionali, ma sono già tradizionalmente presenti quindi non è per loro una novità esserci. Manca un riciclo, un ricambio, uno sprint attrattivo di grandi marchi.

In tutto ciò si avvantaggiano le società creative, piccole e con poche pretese. Il podio delle società con più sponsor visibili in televisione vede primo l’Union Berlin con ben 32 aziende visibili a bordo campo, seconda il Borussia Dortmund con 29 e terzo il Francoforte con 26. Di queste 3 solo il Borussia ha caratura internazionale ed il fatto di essere in una zona della Germania altamente industrializzata ha certamente facilitato la ricerca di sponsor.

Il record assoluto va ad una società di Bundesliga 2, l’Heldenheim che ha ben 60 aziende a bordo campo, complimenti!