Seleziona una pagina

Una delle attività nella quale sto credendo molto e spendendo molto delle mie energie è la formazione. Tutto questo ha un motivo profondo.

La formazione è necessaria per lo sport management, dirò di più; la ritengo una attività urgente. Perchè purtroppo fino ad oggi si è considerato il lavoro nello sport come un’attività non seria, se non legata al calcio, ed una attività per personale non qualificato. Io stesso ricevetti come risposta da un mio docente universitario la domanda :”quando ti trovi un lavoro vero?”

Fare il dirigente sportivo può essere un lavoro vero, se lo si rende di alto livello professionale. Per farlo bisogna fare aggiornamenti continui, seguire corsi e leggere libri. In una parola: Formazione. Meglio se ad essa aggiungiamo un aggettivo: Continua. Solo con la formazione continua si può essere al top e svolgere un lavoro sempre migliore del precedente in una spirale virtuosa che punta all’eccellenza.

Non resta che invitarti, caro lettore, alla formazione! Scegli il corso e le letture che preferisci. Puoi approfittare di quanto da me svolto e pubblicato o andare da altri. La cosa davvero importante è alzare il livello complessivo dello sport management italiano.

Gli atleti si allenano quotidianamente e se non lo fanno dimostrano una mancanza di professionalità, tu dirigente davvero credi di essere differente?