Articoli in Evidenza

10 gennaio 2018

Modello tedesco per il calcio? Tifosi al centro!

Spesso si parla della contrapposizione tra il modello tedesco e quello inglese, ma quale sia la differenza in pochi sanno dirla. Qui proviamo a spiegare il modello tedesco, in un altro post spiegheremo quello inglese.
Il modello tedesco si è basato sul tifoso.
La gestione del club è data ai tifosi, con la regola 50+1 che obbliga le società a dare in azionariato popolare il 51% delle quote. Sola eccezione Wolsburg, in mano alla Volkswagen, e il Leverkusen, di proprietà della Bayern.
Posto il tifoso al centro già nella gestione, è facile capire come sia sempre lui il patrimonio prezioso da custodire.
Così i vivai calcistici, producono campioni "della porta accanto", e i servizi crescono in modo da rendere gli stadi sempre più attraenti.
Il mondiale 2006, in questo senso, ha dato uno slancio importantissimo!
Ora ci si concentra sempre più sui servizi: dai ristoranti agli shop, agli eventi speciali, alla scontistica.
Quello che è importante per le società calcistiche tedesche è rendere importante il tifoso, comprendere i suoi gusti e accontentarlo presso le strutture della società.

Nessun commento:

Posta un commento

Lo sport è condivisione! se ti va fammi sapere cosa ne pensi di quanto trovi in questo post

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...