Articoli in Evidenza

19 dicembre 2017

Federazioni : il rosso nei bilanci che fa male allo sport

Le federazioni italiane hanno grossi problemi di bilancio.
Da un'inchiesta giornalistica è emerso che circa la metà di esse ha conti in rosso, in alcuni casi anche pesantemente.
Questo problema non è da poco, perchè tarpa le ali di un progresso auspicato ed auspicabile.
Il problema è la politica sportiva. Non una gestione manageriale ed aziendalistica dello sport, ma una amministrazione fatta per interessi e campanili.
Questo porta l'intero sistema a depauperarsi, a perdere tutto il potenziale che ha e che potrebbe mostrare.
Già abbiamo detto del fatto che non si riescono ad organizzare eventi internazionali, ma questo porta anche ad avere impianti sportivi che sono vecchi, in alcuni (orribile a dirsi) dobbiamo ancora utilizzare strutture del ventennio fascista, e ringraziare che esistano perchè altrimenti... non si avrebbe dove poter fare sport.
In quasi 100 anni, un secolo, non siamo riusciti a fare strutture capaci di aiutare le persone a fare sport.
Poi ci sono gli sprechi. Dagli acquisti senza senso, alle regalie, etc.
Davvero è questo lo sport che vogliamo?
Poi ci sono i contributi CONI, ed è interessante andarli a guardare con attenzione, perchè scopri tante cose. La prima è che la Federazione Italiana Golf non ha un sostegno corposo per la Ryder Cup del 2022. Ci saranno certamente di mezzo i finanziamenti alle Federazioni invernali per le olimpiade di questo inverno però qualche cosa in più, forse si potrebbe fare.

Nessun commento:

Posta un commento

Lo sport è condivisione! se ti va fammi sapere cosa ne pensi di quanto trovi in questo post

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...