Articoli in Evidenza

7 novembre 2017

#France2023: il rugby francese all'attacco nella comunicazione

Non c'è che dire il rugby francese è molto attivo nell'ultimo anno.
Una vera rivoluzione che parte dall'organizzazione interna e che vede la creazione di nuove aree operative basate non più su ambito regionale ma su macroregioni.
Un ambito tecnico che vede il rinnovamento di vari ambiti dagli esercizi alle tecniche e le tattiche.
Ed anche la comunicazione ha avuto la sua ventata di freschezza, ultimo atto ma anche il più visibile è stato il cambiamento della rivista ufficiale FFR "Rugby Mag".
Non un cosa banale perchè ci spiega il cambio dei tempi.
Meno parole e più immagini, in una società che divora video e foto sui social networks non poteva attrarre giovani una rivisita noiosa e prolissa.
Più argomenti trattati, non solo argomenti tecnici o interviste leggere, ma un giusto mix per attirare il più alto numero di persone.
Non solo parole, ma anche consigli per gli acquisti, dai libri sul tema, agli oggetti divertenti sempre a sfondo rugbistico. Una rivoluzione che fa della rivista francese qualcosa di davvero piacevole da leggere, ma non per questo vuota di contenuti.
Anche chi come noi, guarda al mondo del rugby da un punto di vista manageriale, sa trovare in un cartaceo di questo tipo spunti di riflessione di una federazione che sa essere al passo con i tempi.
Molto può essere ripreso e riportato alle nostre realtà federali.

Nessun commento:

Posta un commento

Lo sport è condivisione! se ti va fammi sapere cosa ne pensi di quanto trovi in questo post

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...