Articoli in Evidenza

27 settembre 2017

A Bourges la svolta del rugby in Francia

Come hanno anche fatto notare i titoli e i contenuti degli articoli di giornale apparsi online e sui cartecei, il congresso tenutossi a giugno a Bourges è stato per la FFR un momento di svolta importante.
Il rugby francese ha infatti voltato pagina diminuendo i costi di rappresentanza e giocando la carta della promozione delle regioni per i momenti di convivialità.
Ha creato un terzo tempo nel quale discutere e far crescere il movimento in modo non ingessato e più economico.
Come quando amici festeggiano organizzando una festa "portateco" dove tutti portano qualcosa.
Le aziende alimentari, contente di promuoversi, hanno partecipato e ottenuto ritorni importanti, e tutto è filato nel migliore dei modi.
Un interessante modo di gestire la federazione nazionale che lascia poco al pomposo e molto a più classico del terzo tempo rugbistico.

Nessun commento:

Posta un commento

Lo sport è condivisione! se ti va fammi sapere cosa ne pensi di quanto trovi in questo post

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...