Articoli in Evidenza

20 giugno 2017

I sei punti forti di #France2023 per la rugby worldcup

Su un articolo molto interessante di "Rugby Mag" n°1163, sono riassunti i punti ritenuti vincenti dalla Federazione Rugby Francese per la loro candidatura alla rugby worldcup del 2023, e sono davvero importanti.

1) La qualità degli stadi e delle infrastrutture. Avendo a disposizione gli stadi degli europei di calcio, nelle granparte delle città, o comunque stadi nuovi o rinnovati per l'occasione, le infrastrutture sono decisamente al top!
Questo è il tallone d'achille dell'Italia, strutture troppo vecchie e mai rinnovate!

2) Entrate garantite per 140 milioni di Euro. Calcolando il tifo locale e quello estero, la Deloitte ha già previsto questa cifra come ritorno garantito.

3)Nuovo look alla biglietteria. Nulla di svelato, ma novità in arrivo.

4)Trasmissioni televisive.
Pacchetto rivenduto ovviamente nei vari Paesi con ritorni previsti con un +20% rispetto all'ultima coppa del mondo.

5)Ferrovie a disposizione dei Team. L'accordo prevede che le ferrovie francesi, mettano a disposizione dei vari Team un TGV che parta e arrivi secondo le indicazioni delle Federazioni. Un modo molto innovativo di trasporto ecosostenibile e di promozione per SNCF.

6) Sostegno massiccio dei Francesi. Secondo una ricerca fatta dalla federazione francese, il 77% dei transalpini sosterrebbe o sarebbe interessato a sostenere la propria nazionale e a seguire il torneo di rugby.

Nessun commento:

Posta un commento

Lo sport è condivisione! se ti va fammi sapere cosa ne pensi di quanto trovi in questo post

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...