Articoli in Evidenza

29 marzo 2017

ll rugby francese a favore del movimento

La FFR e la LNR, organi di governo del rugby francese, si sono riunite il 16 gennaio scorso per spostare gli orari della coppa di Francia.
Così si è deciso di ritardare di 15 minuti, dalle 16.15 alle 16.45 l'inizio delle partite della coppa di Top14 (il campionato francese), in accordo con la tv titolare dei diritti (Canal+).
Questo permetterà a tutte le società amatoriali di poter trasmettere le partite nelle proprie club house con la presenza in loco di ancora tanti appassionati in quanto le partite amatoriali alle 17 iniziano il terzo tempo.
In questo modo le famiglie in un momento di gioia e convivialità possono seguire il rugby di maggiore importanza in Francia.
La LNR, ha poi proposto di dotare tutti i club amatoriali di un tv a grande schermo e di un decoder per Canal+ così da permettere proprio a tutti i club di poter vedere il campionato nazionale e di fare promozione della disciplina.
L'obiettivo è anche far restare più gente, più tempo, così da far entrare più denaro nelle casse dei piccoli club.

Nessun commento:

Posta un commento

Lo sport è condivisione! se ti va fammi sapere cosa ne pensi di quanto trovi in questo post

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...