Articoli in Evidenza

28 marzo 2017

Ginnasta Artistica al Miart, Federazione assente

Che lo sport sia da traino e affascini lo si è ribadito spesso e in molte occasioni.
Che l'armonia del movimento e il fisico scultoreo di chi pratica sport sia spesso stato ritratto nell'arte, non lo si scopre certo oggi qui.
Discoboli e pugili nell'arte antica erano un soggetto abbastanza comune, oggi però al Miart sono protagoniste, anche nella pubblicità, le ginnaste.
In questa promozione artistica della ginnastica artistica stupisce che in alcun modo ci sia un endorsement della federazione.
Non un lancio d'agenzia o una segnalazione della cosa, non uno spunto per promuovere la propria disciplina e le sue qualità.
Un silenzio che fa male, male allo sport che non viene promosso, male alla federazione che a costo nullo perde opportunità di promozione importante.
In questo caso si può davvero dire occasione persa di quelle preziose.
Come fare a recuperare?
Forse che il comitato lombardo possa almeno portare le squadre locali al Miart gratuitamente filmando e fotografando il tutto come momento di promo assai semplice per tutte le parti in causa?

Nessun commento:

Posta un commento

Lo sport è condivisione! se ti va fammi sapere cosa ne pensi di quanto trovi in questo post

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...